POLITICA SULLA RISERVATEZZA


Amministratore dei Dati Personali

 

LAmministratore dei Dati Personali è M-Tech Poland Sp. z o.o con sede a Gliwice, indirizzo: ul. Portowa 8b, 44-100 Gliwice, email: info@m-tech.pl, numero di telefono: 32 284 10 10

 

Il rappresentante dellAmministratore dei Dati Personali è il sig. Michał Jachowicz, domicilio eletto: ul. Portowa 8b, 44-100 Gliwice, email: m.jachowicz@m-tech.pl, numero di telefono: +48 32 428 42 91

 

Scopo del trattamento:

 

  1. La prestazione elettronica dei servizi, incluse la loro istituzione e la gestione,
  2. La stipula dei contratti sulla piattaforma b2b M-Tech Poland,
  3. La corretta esecuzione dei contratti da parte della M-Tech Poland e da parte dellinteressato, inclusa, tra laltro, la gestione dei reclami,
  4. Linvio delle informazioni commerciali (esclusivamente previo consenso dellinteressato).

 

Base per il trattamento dei dati personali:

 

Rispettivamente allo scopo del trattamento, la base per il trattamento dei dati personali sono:

 

  1. La necessità del trattamento ai fini dellesecuzione del contratto di cui linteressato è parte o il trattamento è indispensabile per intraprendere le azioni su richiesta dellinteressato, prima della stipula del contratto.
  2. La necessità del trattamento ai fini dellesecuzione del contratto di cui linteressato è parte o il trattamento è indispensabile per intraprendere le azioni su richiesta dellinteressato, prima della stipula del contratto.
  3. La necessità del trattamento ai fini dellesecuzione del contratto di cui linteressato è parte o il trattamento è indispensabile per intraprendere le azioni su richiesta dellinteressato, prima della stipula del contratto.
  4. Il consenso dellinteressato.

 

In termini di consenso, linteressato ha il diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento. La revoca del consenso non influisce sulla conformità alla liceità del trattamento, il quale è stato realizzato in base al consenso prima della sua revoca.

 

La revoca del consenso può avvenire per iscritto, elettronicamente, nonché per telefono o oralmente, tuttavia linteressato è vincolato dai recapiti riportati sul modulo informativo. La revoca del consenso richiede da parte dellAmministratore dei Dati Personali la conferma dellidentità della persona, la quale presenta la dichiarazione di revoca del consenso al trattamento dei dati personali.

 

Informazione sui destinatari dei dati o sulle categorie di destinatari dei dati

 

I destinatari dei dati possono essere i soggetti che gestiscono la piattaforma b2b nellambito del suo funzionamento, dei pagamenti, della successiva realizzazione del contratto.

 

Linformazione sullintenzione di trasferire i dati personali verso Paesi terzi o organizzazioni internazionali e sulla constatazione o sulla mancata constatazione da parte della Commissione Europea delladeguato grado di protezione o sugli annunci concernenti le protezioni adeguate o appropriate e sulla possibilità di ricevere una copia dei dati o sul luogo della pubblicazione dei dati

 

LAmministratore dei Dati Personali non intende trasferire i vostri dati verso Paesi terzi o organizzazioni internazionali, a meno che la vendita non venga effettuata per conto di una persona residente o svolgente lattività economica sul territorio di tale Paese. In tal caso, il destinatario può essere il soggetto che trasporta la mere venduta. Una persona che fa acquisti sulla piattaforma, ha la possibilità di scegliere il mezzo di trasporto della merce, e quindi conosce lidentità del destinatario.

 

Lart. 49 paragrafo 1 lettera b, costituisce la base riassicurativa per ogni trasferimento di dati  (ciò non significa che non sia stata emessa la decisione della Commissione Europea, la quale si riferisce a tutti o ad alcuni Paesi concernente il corretto grado di protezione dei dati personali), si tratta di una situazione, in cui il trasferimento è indispensabile per lesecuzione del contratto tra linteressato e lamministratore.

 

Periodo di conservazione dei dati personali (criteri per definire il periodo)

 

LAmministratore dei Dati Personali stabilisce che i dati personali verranno conservati per i periodi diversi, a seconda dello scopo del trattamento.

 

Il criterio per definire il periodo di conservazione dei dati personali è stabilito dalle leggi vigenti.

 

In particolare, tali termini sono stabiliti da:

1) normative concernenti la garanzia legale e - ove è stata concessa - la garanzia sulla merce venduta dallAmministratore dei Dati Personali;

2) normative concernenti il periodo di conservazione dei documenti fiscali e contabili;

3) normative concernenti lobbligo di conservazione dei documenti nei fascicoli personali dei dipendenti.

 

In materia di invio delle informazioni commerciali, i dati vengono trattati fino alla revoca del consenso al trattamento o fino allopposizione al trattamento.

 

Informativa sui diritti

 

Linteressato ha il dritto di:

 

1) Revocare in qualsiasi momento il consenso al trattamento dei dati personali, dove la revoca del consenso non influisce sulla conformità alla liceità del trattamento, il quale è stato realizzato in base al consenso prima della sua revoca;

2) Accedere ai propri dati, incluso:

- diritto di ricevere la conferma da parte dellamministratore che vengono trattati i dati personali che lo riguardano,

- qualora lamministratore tratti i dati personali dellinteressato, egli ha il diritto di accedere ai dati e di ricevere le informazioni sullo scopo del trattamento, sulle categorie di relativi dati personali, sulle informazioni sui destinatari o sulle categorie di destinatari, cui i dati personali sono stati o saranno rilevati, soprattutto sui destinatari dei Paesi terzi o delle organizzazioni internazionali, sul previsto periodo di trattamento dei dati personali (o sui criteri per definire tale periodo, qualora esso non sia possibile), sul diritto di chiedere allamministratore di correggere, cancellare o limitare il trattamento dei dati personali e di opporsi a tale trattamento, sul diritto di presentare ricorso allautorità di controllo, sulle fonti dei dati personali (qualora i dati non siano stati raccolti presso linteressato), sulla adozione automatizzata delle decisioni o sulle regole riguardanti la loro adozione, nonché sul significato e sulle conseguenze previste per linteressato legate a tale trattamento, sulle protezioni, qualora i dati vengano trasferiti verso Paesi terzi o organizzazioni internazionali;

3) Richiedere le copie dei dati personali sottoposti al trattamento;

4) Correggere e completare i dati personali qualora essi non siano corretti o completi;

5) Richiedere allamministratore la cancellazione immediata dei propri dati personali;

6) Limitare il trattamento dei dati personali;

7) Trasferire i dati personali;

8) Opporsi al trattamento dei dati personali;

9) Non essere soggetti alla decisione, la quale si basa esclusivamente sul trattamento automatizzato, incluso il profiling;

10) Presentare un ricorso al presidente dellUfficio per la Protezione dei Dati Personali (prima lIspettore Generale per la Protezione dei Dati Personali), qualora il trattamento dei dati personali violi le disposizioni del Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 (regolamento generale sulla protezione dei dati personali).

 

I suddetti diritti sono regolamentati dal Regolamento del Parlamento europeo e del Consiglio (UE) 2016/679 del 27 aprile 2016 relativo alla tutela delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e di abrogazione della direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati personali). In particolare bisogna evidenziare le disposizioni del capitolo III del Regolamento, larticolo 7 del Regolamento e larticolo 77 del Regolamento.

 

Informazione se la comunicazione di dati personali è un obbligo legale o contrattuale oppure un requisito necessario per la stipula di un contratto, e se l'interessato ha l'obbligo di fornirli, nonché le possibili conseguenze della mancata comunicazione di tali dati

 

Comunicazione di dati personali è:

- un requisito necessario per la stipula di un contratto, escluso le informazioni sul tipo di attività economica.

 

Comunicazione di dati personali è volontaria.

 

Le conseguenze derivanti dalla mancata comunicazione di dati sono le seguenti:

- mancata possibilità di registrare laccount sulla piattaforma b2b,

- mancata possibilità di utilizzare la piattaforma b2b, inclusa la mancata possibilità di fare acquisti sulla piattaforma,

- mancata possibilità di ricevere le informazioni commerciali dallAmministratore (in caso di mancato consenso al trattamento per tale scopo).

 

Informazioni sulladozione automatizzata delle decisioni e le informazioni significative sulle regole riguardanti la loro adozione e sul significato e sulle conseguenze previste per linteressato legate a tale trattamento, di cui allart. 22 GDPR

 

LAmministratore non prevede di adottare le decisioni esclusivamente in base al trattamento automatizzato dei dati, incluso il profiling.

 

System działa na platformie SolEx B2B